Mai più di oggi ci siamo sentiti avvolti dallo sconforto e ci siamo trovati a bramare  un gesto d’affetto, un abbraccio.All’improvviso ci è stato tolto ogni contatto, e ci siamo accontentati di uno sguardo, per sentirci amati, protetti e coccolati.

Ad insegnarci che quel piccolo gesto d’amore capace di una moltitudine di emozioni, è stata proprio la nostra Mamma.Colei che ci ha stretto tra le sue braccia sin dal primo giorno , lei che ci ha confortato da bambini , dopo una caduta in bicicletta, o durante la notte  dopo un pianto inconsolabile e dopo averci accolto tra le sue braccia ci ha accompagnato nel sogno più sicuro e protetto.

L’abbraccio della mamma, ci ha sorretto da ragazzi anche quando avevamo bisogno di stare soli, ci ha protetti da lontano, facendoci sentire la sua presenza, e infine ci ha  aiutato da adulti, nelle nostre difficili scelte.

Ma la cosa più importante è, che quel suo primo  segno d’amore ci ha trasmesso l’importanza di quel momento , un atto di affetto di gioia, capace di farti sentire protetto e amato, che ora in questa silenziosa solitudine ci manca più dell’aria.

A te mamma anche in questa triste esperienza, va il nostro primo pensiero, a te presenza fissa da sempre, tu conforto, tu amore, punto fermo. Il nostro pensiero va a te Mamma che se anche stai passando questo periodo in solitudine ti preoccupi del bene dei tuoi figli.

A te mamma  che ti sei improvvisata cuoca, maestra, o compagna di giochi, sempre pronta a dividerti tra lavoro e affetti, costretta a non staccare nemmeno per un secondo, perché l’amore che provi per i tuoi figli va al di sopra della stanchezza.

La felicita dei tuoi figli, che siano bambini o adulti va oltre ogni tuo bisogno. E adesso che  ti possiamo riabbracciare, ora che è la tua festa, ti vogliamo ricordare che tu per noi noi sei un pezzo di cuore, vogliamo darti quegli abbracci che tanto ci hanno sorretto nella vita, vogliamo regalarti  sorrisi, quelli che tu hai donato a noi, per farti sentire che l’amore che ci hai regalato non è stato vano, e che ogni particella d’amore ora sarà tutta in quell’abbraccio che oggi voglio donare a te Mamma, per farti sentire che non sei sola, che sei amata e protetta, e dirti grazie, per averci insegnato l’importanza dell’abbraccio.

By Elisa DT

Visits: 10 Visits: 58839